Wopta pill #15 - Michele Lomazzi - Polizza TCM: tutto quello che c'è da sapere

Polizza TCM: tutto quello che c’è da sapere

19/06/2024

La polizza TCM (Temporanea Caso Morte) è una tipologia di assicurazione sulla vita fondamentale per proteggere i propri cari in caso di decesso prematuro. In questo articolo, esploreremo cosa significa stipulare un’assicurazione temporanea caso morte, come funziona, i suoi vantaggi e le situazioni in cui è particolarmente utile.


Cos'è la Polizza TCM?

La polizza TCM è un'assicurazione sulla vita temporanea che offre una copertura per un periodo specifico. Se l'assicurato venisse a mancare durante questo periodo, la copertura assicurativa tcm è progettata per fornire un sostegno economico immediato ai beneficiari indipendentemente dalla causa, malattia o infortunio, per cui ha perso la vita. Questa polizza è ideale per chi vuole garantire la sicurezza finanziaria dei propri cari soprattutto in presenza di impegni a lungo termine, che sarebbero difficili da affrontare a causa l’assenza in vita dell’Assicurato. A differenza delle polizze vita di puro risparmio, questo tipo di assicurazione, detta di puro rischio, non accumula valore e non restituisce premi se l'assicurato sopravvive in vita al termine della polizza.


Polizza TCM: fasi e funzionamento?

Quali sono le fasi che portano alla stipulazione di un’assicurazione temporanea in caso di morte?

  • Stipula del contratto: l’assicurato stipula un contratto con una compagnia assicurativa, definendo il capitale assicurato e la durata della polizza. Le durate più comuni sono di 10 o 20 anni.
  • Pagamento dei premi: l'assicurato paga premi regolari (mensili, semestrali o annuali) per mantenere attiva la polizza. L'importo del premio dipende dall'età e dall’importo del capitale assicurato. Alcune compagnie considerano anche stato di salute e abitudini (come il fumo).
  • Erogazione del capitale: se l'assicurato muore durante il periodo di copertura, i beneficiari ricevono il capitale assicurato. Qualora alla scadenza della polizza l'assicurato sopravvivesse, la copertura assicurativa tcm terminerebbe senza pagamento. Scommessa persa, ma un’intera vita vissuta con la garanzia dei propri cari protetti. Alcune coperture hanno anche una prestazione aggiuntiva alla sola polizza assicurativa sulla vita, come ad esempio un capitale in caso di Invalidità Permanente Totale.


Quando è utile una Polizza TCM?

Nella maggior parte delle situazioni, l’assicurazione temporanea in caso di morte è l’ideale per coprire il saldo di un mutuo o prestito in caso di decesso, proteggendo i beneficiari dall'onere finanziario. Ma non solo. L’assicurazione vita temporanea in caso di morte di Wopta garantisce sicurezza finanziaria alle famiglie, soprattutto quelle con un unico percettore di reddito, assicurando che i bisogni economici siano soddisfatti anche in caso di eventi imprevisti. Quindi si può dire che la Polizza assicurativa sulla vita serva a tutelare i propri cari più che sé stessi, persone che fanno affidamento sul reddito e lavoro dell’assicurato. Una polizza assicurativa dall’elevato valore affettivo verso di loro.


Polizza TCM: quali sono i vantaggi?

Sebbene la polizza temporanea caso morte possa sembrare una soluzione poco efficace a causa di un costo del premio associato al verificarsi solo di eventi drammatici, i vantaggi sono comunque molteplici.

  • Premi accessibili: i premi per una polizza TCM sono generalmente bassi quando, ad esempio, viene acquistata non appena nasce un figlio, per tutelarlo almeno per i 20 anni seguenti.
  • Stabilità: non essendo esposta alle fluttuazioni del mercato finanziario, la somma che viene inizialmente stabilita con la stipulazione dell’assicurazione vita temporanea in caso di morte non si modifica nel tempo.
  • Sicurezza finanziaria: come detto in precedenza, garantisce un capitale ai beneficiari in un momento critico, aiutando a coprire spese immediate come mutui, prestiti o spese di istruzione.
  • Flessibilità: le coperture assicurative TCM offrono la possibilità di scegliere la durata e l'importo del capitale assicurato in base alle proprie esigenze specifiche.


La polizza TCM è detraibile?

In Italia, i premi pagati per una polizza TCM sono detraibili fiscalmente fino al 19% dei premi versati, con un limite massimo di 530 euro annui. Questo rende la polizza TCM non solo una scelta di protezione, ma anche un'opzione fiscale vantaggiosa. Il capitale liquidato da una polizza TCM, inoltre, è esente da imposizione fiscale e non soggetto all’imposta di successione.


Polizza TCM: cosa fare per acquistare una polizza assicurativa sulla vita?

Innanzitutto leggi bene le condizioni di assicurazione e le esclusioni della polizza, verificando che facciano al caso tuo. Poi scegli il capitale e la durata della polizza assicurativa sulla vita che rispondono al bisogno di tutela dei propri cari e, infine, rispondi alle domande relative allo stato di salute in modo oggettivo, completo e veritiero. Questo serve affinché la polizza TCM non abbia sorprese in caso di pagamento del sinistro.